home

logoDeltaPologoDeltaPo2

Pubblicato Mercoledì, 18 Ottobre 2017 11:30

TURISMO VERDE TRA RURALITA’ E SOSTENIBILITA’

Grande soddisfazione, per l’affluenza e i temi affrontati ha dichiarato il Presidente Alberto Faccioli, presso la Sala degli Arazzi, Palazzo Roncale a Rovigo, si è tenuta la conferenza di apertura del Festival IT.A.CÀ Rovigo: TURISMO VERDE TRA RURALITA’ E SOSTENIBILITA’ “Una opportunità di crescita per il territorio”.

E’ stata una grande opportunità per il territorio, un'occasione di confronto tra esperti e operatori del settore per approfondire le tematiche legate allo sviluppo sostenibile del territorio e le potenzialità che offre il turismo responsabile. Hanno partecipato come uditori anche le classi 3^ e 4^ dell’istituto tecnico per il Turismo del De Amicis di Rovigo, in una ottica di  accrescere  le competenze  per gli  operatori turistici di domani.

Gli interventi sono stati i seguenti: 

Alberto Faccioli Presidente del GAL Polesine Adige, Claudia Rizzi Direttrice GAL Polesine Adige che ha parlato di  Il turismo rurale e le possibilità di sviluppo del turismo sostenibile attraverso i fondi europei; Valentina Carbone - Blogger turisticaTravel Blogger e sostenibilità: quando il lavoro incontra le proprie passioni; Prof. Livio Zerbini (Università di Ferrara)Slow Tourism in Polesine: la formazione degli operatori;

Testimonial – Best practices Silvia Bertazzo  - Azienda agricola “La Bocalina” – Coldiretti Rovigo; Leonardo Granata  - Presidente Regionale Agriturist Veneto; 

Le conclusioni del Prof. Musarò Pierluigi (Università di Bologna e Direttore Festival IT.A.CA’)Turismo responsabile e innovazione sociale.

Di seguito trovate le slide dei relatori:

 Claudia Rizzi                               Silvia Bertazzo

Valentina Carbone                     Leonardo Granata

Livio Zerbini

 

   IMG 1355  IMG 5018

Pubblicato Martedì, 03 Ottobre 2017 09:21

Intervento 6.4.2 finanziamenti per il settore extra- agricolo

Avete mai pensato di aprire una attività turistica o riammodernare la vostra impresa?

Il GAL ADIGE può darvi delle risorse per effettuare una serie di interventi sia strutturali, sia rivolti all’acquisto di attrezzature con percentuali di contributo a fondo perduto diverse in base al tipo d’investimento.

Gli interventi ammissibili e le relative percentuali sono i seguenti:

 a

Ristrutturazione ed ammodernamento dei beni immobili relativamente a:

  • ristrutturazione e l’ammodernamento dei fabbricati finalizzati alla realizzazione di stanze e/o locali per lo svolgimento delle attività e/o al loro adeguamento agli standard previsti dalle norme specifiche anche ai fini dell’autorizzazione all’esercizio.
  • ampliamenti, nell’ambito di opere di ammodernamento o ristrutturazione dei fabbricati, necessari esclusivamente per gli adeguamenti tecnologici e igienico-sanitari, a volumi tecnici e per l’eliminazione delle barriere architettoniche come previsto dagli atti progettuali approvati dall’autorità competente.
  • sistemazione delle aree esterne che interessano l’attività.

% contributo

40

 b
  • Acquisto di nuovi macchinari ed attrezzature
  • Acquisto o sviluppo di programmi informatici e acquisizione di brevetti, licenze, diritti d’autore, marchi commerciali.

% contributo

35

 

Possono partecipare al bando sole le imprese con sede legale e/o operativa nei seguenti comuni:

Arquà Polesine, Badia Polesine, Canda, Castelguglielmo, Ceregnano, Costa di Rovigo, Fratta Polesine, Giacciano con Baruchella, Lendinara , Lusia , Pettorazza, Rovigo, San Bellino, San Martino di Venezze , Villadose , Villamarzana , Villanova del Ghebbo.

Codici ATECO che saranno inseriti nel bando sono:

Attività 2.Turistiche

01.62.09 Presa in pensione e cura del bestiame; 01.62.01 Attività dei maniscalchi; 10.71.1Produzione di prodotti di panetteria freschi*; 47.2 Commercio al dettaglio prodotti alimentari, bevande e tabacco in esercizi specializzati*; 47.62.1 Commercio al dettaglio di giornali, riviste e periodici*; 47.64 Commercio al dettaglio di articoli sportivi in esercizi specializzati*; 47.78.32 Commercio al dettaglio di oggetti d'artigianato*; 47.11.40 Minimercati ed altri esercizi non specializzati di alimentari vari*; 50.30.00  Trasporto di passeggeri per vie d'acqua interne;  55.10 Alberghi;  55.20.2 Ostelli della gioventù;  55.20.3  Rifugi di montagna; 55.20.51 Affittacamere per brevi soggiorni e bed and breakfast (esclusi appartamenti per vacanze e residence); 55.3 Aree di campeggio e aree attrezzate per camper e roulotte;  56.10.1Ristorazione con somministrazione*; 56.10.2 Ristorazione senza somministrazione con preparazione di cibi da asporto*; 56.10.3 Gelaterie e pasticcerie;  56.21 Fornitura di pasti preparati (catering per eventi)*; 56.3 Bar e altri esercizi simili senza cucina*; 7.21Noleggio di attrezzature sportive e ricreative;  77.21.01 Noleggio biciclette; 77.21.02 Noleggio senza equipaggio di imbarcazioni da diporto (inclusi i pedalò); 77.21.09 Noleggio di altre attrezzature sportive e ricreative; 79.11 Attività delle agenzie di viaggio; 79.90.1  Altri servizi di prenotazione e altre attività di assistenza turistica non svolte dalle agenzie di viaggio; 79.90.2  Attività delle guide e degli accompagnatori turistici; 85.51 Corsi e scuola di equitazione*; 90 Attività creative, artistiche e di intrattenimento; 91 Attività di biblioteche, archivi, musei ed altre attività culturali;  93.29.9 Altre attività di intrattenimento e divertimento non altrove classificate;  94.99.20 Attività di organizzazioni che perseguono fini culturali, ricreativi e la coltivazione di hobby; 95.29.02   Riparazione di articoli sportivi e attrezzature da campeggio (incluse le biciclette).

Manda la tua manifestazione di interesse!

Al fine di ottimizzare le uscite dei  bandi, gli uffici hanno la necessità di conoscere l’interesse degli imprenditori della zona del GAL Adige a presentare la domanda d’aiuto per accedere al contributo, per questo motivo Vi chiediamo di compilare il come-inserire-simboli-in-word modulo  e spedirlo entro il 12 Ottobre p.v. al seguente indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pubblicato Giovedì, 28 Settembre 2017 10:19

IT.A.CÀ Rovigo - Festival del Turismo Responsabile

locandina def

E' con grande piacere che vi informiamo che il GAL Adige,  venerdì 13 Ottobre 2017 presso il Palazzo Roncale, Piazza Vittorio Emmanuele II, 25 - a Rovigo avrà l'onore di di partecipare ad  IT.A.CÀ Rovigo - Festival del Turismo Responsabile, con la conferenza di apertura:

TURISMO VERDE TRA RURALITA' E SOSTENIBILITA' - Una opportunità di crescita per il territorio".

Sarà un'occasione di confronto tra esperti e operatori del settore per approfondire le tematiche legate allo sviluppo sostenibile del territorio e le potenzialità che offre il turismo responsabile. 

Il Programma sarà il seguente:

ore 9:30 Registrazione partecipanti

ore 9:45 Saluti

Alberto Faccioli Presidente del GAL Polesine Adige

ore 10:00 Interventi

Claudia Rizzi Direttrice GAL Polesine Adige

Il turismo rurale e le possibilità di sviluppo del turismo sostenibile attraverso i fondi europei

Valentina Carbone - Blogger turistica

Travel Blogger e sostenibilità: quando il lavoro incontra le proprie passioni

 Prof. Livio Zerbini (Università di Ferrara)

Slow Tourism in Polesine: la formazione degli operatori

 Testimonial – Best practices

Silvia Bertazzo  - Azienda agricola “La Bocalina” – Coldiretti Rovigo

Leonardo Granata  - Presidente Regionale Agriturist Veneto

 Ore 12:15 Conclusioni:

Prof. Musarò Pierluigi (Università di Bologna e Direttore Festival IT.A.CA’)

Turismo responsabile e innovazione sociale

 

Per maggiori info il GAL Adige è a vostra disposizione.

 

Scaricate il programma del festiva IT.A.CÀ Rovigo                                Scaricate il programma della conferenza GAL Adige

 

 

Pubblicato Giovedì, 14 Settembre 2017 09:23

STAGIONI E TRAGUARDI DEL PSR VENETO

evento29sett2017 2

Venerdì 29 settembre, ore 9:00

Sede: Mestre-Ve, c/o Campus scientifico dell’Università Ca’ Foscari, Auditorium Mainardi – Edificio Alfa, Via Torino 155

 

 

Gli insegnamenti del PSR 2007-2013, le novità del PSR 2014-2020 e le previsioni sulla futura PAC post 2020: saranno questi i temi dell’incontro previsto il prossimo 29 settembre (ore 9-13) a Mestre-Ve c/o il Campus scientifico dell’Università Ca’ Foscari, Auditorium Mainardi-Edificio Alfa, in Via Torino 155.

Con questo incontro, la Regione Veneto intende consolidare l’attività di dialogo avviata con il Partenariato dello Sviluppo rurale. Nell’occasione, saranno presentati non solo i risultati della Valutazione ex post del PSR 2007-2013, ma anche analizzati gli obiettivi e le strategie del PSR 2014-2020 nonché gli scenari futuri della Politica Agricola Comune post 2020, anche attraverso la partecipazione di un rappresentante del Parlamento europeo. Considerata la rilevanza dei temi trattati, l’incontro sarà aperto a tutti gli operatori e i cittadini interessati. Per registrarsi all’evento vai su: http://bit.ly/2xxTbyW

Pubblicato Giovedì, 07 Settembre 2017 11:17

CHIUSURA UFFICIO

corso-di-formazioneInformiamo che lunedì 11 Settembre 2017, gli uffici saranno chiusi al pubblico, in quanto il personale del GAL Adige sarà impegnato ad un corso di formazione.

Martedì 12 settembre 2017 riprenderemo la normale attività.

 

Pubblicato Venerdì, 01 Settembre 2017 08:01

NEWS PSR VENETO 2014-2020

psr veneto

Si informa che sono state pubblicate nel Bur le seguenti deliberazioni di Giunta regionale:

la deliberazione n. 1252, approvata nella seduta di Giunta dell’8 agosto 2017, avente per oggetto:             

Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2014-2020. DGR n. 1214 del 15.09.2015 - Misura 19 - Sostegno allo sviluppo locale LEADER. Modifiche e integrazioni allegati B) e E) DGR 1214/2015. Regolamenti (UE) n. 1303/2013 e n. 1305/2013.

Bur n. 83 del 25 agosto 2017   

 https://bur.regione.veneto.it/BurvServices/Pubblica/DettaglioDgr.aspx?id=351803

 - la deliberazione n. 1253, approvata nella seduta di Giunta dell’8 agosto 2017, avente per oggetto:      

Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2014-2020. DGR n. 1937 del 23.12.2015 Indirizzi Procedurali Generali. DGR 2176 del 23.12.2016 - Linee Guida Misure: integrazione misure approvazione aggiornamenti.

BUR n. 84 del 29 agosto 2017

 https://bur.regione.veneto.it/BurvServices/pubblica/DettaglioDgr.aspx?id=351805

 

GAL Polesine Adige Piazza Garibaldi, 6
45100 Rovigo - Italy C.F. 93028270291
Tel. +39 0425 1541145 – Fax +39 0425 1880333
adige@galadige.it - galadige@pec.it
Credits   

Utilizziamo i cookies per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle vostre scelte di navigazione in modo da offrirvi la migliore esperienza sul nostro sito. Inoltre ci riserviamo di utilizzare cookies di parti terze. Continuando a navigare sul sito, l'utente accetta di utilizzare i cookies. Per saperne di piu'  Accetto / Chiudi