informagal

logoDeltaPologoDeltaPo2

NEWSLETTER
InformaGAL Adige n. 5 del 27 Aprile 2016 Speciale Evento
loghi
IN QUESTO NUMERO:
  • CCONVEGNO ADIGE 3.0: UN FIUME D'IDEE TRA STORIA E INNOVAZIONE

ll Polesine Adige, in collaborazione con RovigoBanca socia del GAL, presenta il PSL 2014-2020 “ADIGE 3.0: UN FIUME D’IDEE TRA STORIA E INNOVAZIONE”. Il convegno si terrà venerdì 29 aprile alle ore 16.30 presso la sede di RovigoBanca in Via Casalini 10, a Rovigo, parteciperà all’incontro anche la Dottoressa Marilena Trevisin dell’agenzia AVEPA SUA di Rovigo che spiegherà le procedure di gestione dalla domanda al contributo nel PSR 2014-2020. IL PROGRAMMA SARA' IL SEGUENTE:

Ore 16:30 Registrazione partecipanti

Saluti:

Dott. Ruggero Lucin Direttore Generale ROVIGOBANCA

Alberto Faccioli Presidente GAL POLESINE ADIGE

Ore 17:00 INTERVENTI:

ADIGE 3.0: IL PERCORSO PER L’INDIVIDUAZIONE DEI FABBISOGNI DEL TERRITORIO Dott.ssa Claudia Rizzi direttrice del GAL Polesine Adige

ANALISI SWOT DEL TERRITORIO DEL GAL POLESINE ADIGE: PUNTI DI FORZA, DEBOLEZZA, OPPORTUNITA’ E MINACCE Dott. Andrea Salvagnini Consulente GAL Polesine Adige

PSR 2014-202: LE PROCEDURE DI GESTIONE DALLA DOMANDA AL CONTRIBUTO Dott.ssa Marilena Trevisin Dirigente responsabile AVEPA Sportello Unico Agricolo di Rovigo

Ore 18:30 BUFFET con i prodotti tipici del territorio

Si prega di compilare la scheda di partecipazione per confermare la presenza entro mercoledì 27 aprile 2016.

SCARICA L'INVITO E SCHEDA PARTECIPAZIONE

 

 

NEWSLETTER
InformaGAL Adige n. 4 del 19 Aprile 2016
loghi

“ADIGE 3.0: UN FIUME D’IDEE TRA STORIA E INNOVAZIONE": è il titolo del PSL 2014-2020 presentato, martedì u.s. dal GAL ad Avepa - Regione Veneto. Il testo è il frutto di un’intensa attività svolta attraverso un primo lavoro di consultazione con gli stakeholder del territorio e poi di condivisione delle principali tematiche trattate nel PSL.

 

Il Polesine Adige, in collaborazione con RovigoBanca socia del GAL, presenta il PSL 2014-2020 “ADIGE 3.0: UN FIUME D’IDEE TRA STORIA E INNOVAZIONE”. Il convegno si terrà venerdì 29 aprile alle ore 16.30 presso la sede di RovigoBanca in Via Casalini 10, parteciperà all’incontro anche la Dottoressa Marilena Trevisin dell’agenzia AVEPA SUA di Rovigo che spiegherà le procedure di gestione dalla domanda al contributo nel PSR 2014-2020.

IL PROGRAMMA SARA' IL SEGUENTE:

 Ore 16:30 Registrazione partecipanti

 Saluti:

 Dott. Ruggero Lucin Direttore Generale ROVIGOBANCA

 Alberto Faccioli Presidente GAL POLESINE ADIGE

 Ore 17:00 INTERVENTI:

ADIGE 3.0: IL PERCORSO PER L’INDIVIDUAZIONE DEI FABBISOGNI DEL TERRITORIO

 Dott.ssa Claudia Rizzi direttrice del GAL Polesine Adige

ANALISI SWOT DEL TERRITORIO DEL GAL POLESINE ADIGE: PUNTI DI FORZA, DEBOLEZZA, OPPORTUNITA’ E MINACCE

 Dott. Andrea Salvagnini Consulente GAL Polesine Adige

PSR 2014-202: LE PROCEDURE DI GESTIONE DALLA DOMANDA AL CONTRIBUTO

 Dott.ssa Marilena Trevisin Dirigente responsabile AVEPA Sportello Unico Agricolo di Rovigo

Ore 18:30 BUFFET con i prodotti tipici del territorio

Si prega di compilare la scheda di partecipazione per confermare la presenza entro mercoledì 27 aprile 2016.

SCARICA L'INVITO E SCHEDA PARTECIPAZIONE

 

 

NEWSLETTER
InformaGAL Adige n. 3 del 1 Aprile 2016
loghi

Giovedì 17 marzo u.s. l’Assemblea dei Soci del GAL Adige ha approvato l’adesione dei nuovi Soci, i comuni di Arquà Pol., Canda, Castelguglielmo, Rovigo, San Bellino, San Martino di Venezze, Comune di Villanova del Ghebbo, Comune di Fratta Pole, e la PRO Loco di Lendinara, portando così la compagine sociale a 25 associati, sono seguite le variazioni allo statuto del GAL Polesine Adige alla presenza del Notaio.

 

Durante l’Assemblea dei Soci è stato presentato e approvato il PSL 2014-2020 dal titolo ADIGE 3.0: UN FIUME D’IDEE TRA STORIA E INNOVAZIONE, frutto di consultazione e condivisione con il territorio in merito della strategia da adottare. Il budget di € 6.742.830,00 è stato suddiviso tra bandi a Regia GAL, funzionamento, cooperazione e Bandi GAL, come indicato nel grafico. Sono stati individuati 3 Progetti Chiave: PC1 AGRI…CULTURA NELLE TERRE DELL’ADIGE; PC2 LE TERRE PREZIOSE: LE ECCELLENZE TRA ARQUA’ E LUSIA; PC3 LE VILLE DELL’ADIGE E I LORO PRODOTTI DI NICCHIA. I progetti di Cooperazione presentati sono due, un transnazionale e un interterritoriale, Rural ART e Veneto Rurale, che puntano al turismo sostenibile attraverso la promozione e riqualificazione di tutto il territorio del Gal Adige. Nei prossimi giorni seguiranno gli approfondimenti e un convegno di presentazione ufficiale del PSL 2014-2020.

Torta PSL 2014-2020

 

 

NEWSLETTER
InformaGAL Adige n. 6 del 21 Giugno 2016
loghi

Turismo Enogastronomico

 

 

 

 

 

 

 

 

POR FESR 2014-2020 Avvio di una linea di finanziamenti, con fondi POR FESR 2014-2020, per promuovere e sostenere l'attivazione di nuove imprese, anche complementari al settore turistico tradizionale, per la realizzazione di nuovi prodotti turistici, con particolare riferimento al cicloturismo e al turismo enogastronomico.

Quali comuni del Territorio GAL Adige possono partecipare?

Arquà Pol., Ceregnano, Costa di Rovigo, Lusia, Pettorazza Grimani, Rovigo, San Martino di Venezze, Villadose, Villanova del Ghebbo.

Chi sono i beneficiari?

PMI, che devono essere regolarmente iscritta al Registro delle Imprese, istituito presso la Camera di Commercio, Industria, Artigianato ed Agricoltura competente per territorio, da non più di 12 mesi antecedenti alla data di apertura dei termini per la presentazione della domanda. Ai fini dell’individuazione della data di iscrizione, farà fede la data risultante dalla visura camerale;

Professionisti non costituiti in società regolarmente iscritte al Registro Imprese

Quanto contributo a fondo perduto?

Il sostegno, a fondo perduto, è assegnato in misura pari al 50% della spesa ammessa effettivamente sostenuta e pagata per la realizzazione del progetto. Il sostegno è concesso: − nel limite massimo di euro 100.000,00= (centomila/00) corrispondenti ad una spesa rendicontata e ammessa a sostegno pari o superiore ad euro 200.000,00= (duecentomila/00), IVA esclusa; − nel limite minimo di euro 35.000,00= (trentatremila/00) corrispondenti ad una spesa rendicontata e ammessa a sostegno pari ad euro 70.000,00= (settantamila/00), IVA esclusa.

Interventi ammissibili

Attivazione di imprese anche complementari al settore turistico tradizionale, a carattere fortemente innovativo rispetto al contesto, in grado di favorire l’integrazione con altre filiere (es. filiera agroalimentare, artigianato, intermodalità, trasporti, etc.) per lo sviluppo di nuovi prodotti e servizi turistici coerenti con le finalità del bando.

Termini e modalità di presentazione della domanda

L’apertura dei termini per la compilazione e la presentazione della domanda di sostegno è prevista a partire dal 20 giugno 2016 fino al termine perentorio del 20 settembre 2016.

Per maggiori info Dgr. n. 855 del 07giugno 2016 .

 

vegeto e vivo 1Vegeto e Vivo, Lusia (RO) torna capitale delle scelta etica "VEG", anche il GAL ADIGE parteciperà con un momento di riflessione sul tema della sostenibilità ambientale venerdì 24 giugno alle ore 19:00, come relatori interverrà la direttrice Claudia Rizzi con l’introduzione al PSL 2014-2020 dal titolo ADIGE 3.0: UN FIUME D’IDEE TRA STORIA E INNOVAZIONE, in merito della strategia da adottare per lo Sviluppo Rurale nei prossimi anni, in seguito parteciperanno degli imprenditori del territorio, che della sostenibilità hanno fatto un elemento di sviluppo delle loro aziende:

Renato Maggiolo (CIA) La fattoria didattica e la sostenibilità ambientale;

Cecilia Barison (Coldiretti) La produzione della LUFFA e le attività con WWF;

Stefano Casalini (Confagricoltura) La filiera delle noci.

Vi aspettiamo numerosi! SCARICA IL PROGRAMMA

 

 

 

GAL Polesine Adige Piazza Garibaldi, 6
45100 Rovigo - Italy C.F. 93028270291
Tel. +39 0425 1541145 – Fax +39 0425 1880333
adige@galadige.it - galadige@pec.it
Credits   

Utilizziamo i cookies per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle vostre scelte di navigazione in modo da offrirvi la migliore esperienza sul nostro sito. Inoltre ci riserviamo di utilizzare cookies di parti terze. Continuando a navigare sul sito, l'utente accetta di utilizzare i cookies. Per saperne di piu'  Accetto / Chiudi